Pestato a sangue per lo smartphone, preso il terzo aggressore: è un minorenne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Jesi (Ancona), 1 novembre 2014 – Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Jesi hanno arrestato su disposizione del Tribunale per i minorenni delle Marche anche il terzo ragazzo (l’unico minore) coinvolto rapina e seguente aggressione ai danni di due ragazzi di Filottrano avvenuta il 12 ottobre scorso nei pressi dell’uscita della discoteca ‘Miami’ di Monsano. 

Il minorenne (17 anni) è stato sottoposto alla misura cautelare del collocamento in comunità, così come disposto dall’autorità giudiziaria per i minori.



 

Precedente Picchiato a sprangate, terzo arresto Successivo Finto esperto di sicurezza spilla soldi agli artigiani