Petardo esploso, il tifoso maceratese perde tre dita

Tifoso incidente stadio

Ha perso tre dita il pizzaiolo ferito da un petardo prima del derby tra Maceratese e Civitanovese. Il giovane tifoso biancorosso, Daniele Elia, è stato sottoposto a un intervento chirurgico al reparto di chirurgia della mano all’ospedale di Torrette. Un’operazione durata quattro ore.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO ONLINE

Precedente Lutto a Cingoli, morto il padre del sindaco Saltamartini Successivo In due all'ospedale dopo un incidente Uno degli automobilisti ha 83 anni