Piazza del Popolo, bancarelle in faccia ai turisti il sabato di Pasqua

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 28 marzo 2016 - In attesa che il mercato venga portato via dalle piazze cittadine, si riaccende la polemica sulle bancarelle in faccia ai turisti in piazza del Popolo.

E’ successo sabato, quando il salotto della città ha ospitato il mercato settimanale perché piazza Arringo era occupata. Ed è stata una beffa per molti visitatori, che avrebbero voluto godersi e fotografare la piazza senza doversi districare tra gli ambulanti e tra merce d’ogni tipo, dalla biancheria intima agli apparecchi elettronici, ai vestiti.

Alcuni di loro hanno provato ugualmente a fare delle foto al palazzo dei Capitani o a San Francesco, ma l’imbarazzo era evidente. «Cosa fotografate, questo scempio?», ha commentato qualche passante indignato.

Purtroppo quella di svilire in questo modo la più importante e apprezzata attrazione turistica cittadina è un’abitudine sempre più consolidata e gli amministratori sembrano non rendersi conto del danno di immagine per la città, che può e deve puntare sul turismo. Ultimamente il Comune ha pensato a delle soluzioni alternative, e presto i mercati dovrebbero essere appunto portati via dalle piazze. Ma al momento la situazione è questa. E sabato era davvero pessima

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente I mondiali giovanili della scienza parlano ascolano: trionfano i ragazzi del Fermi Successivo Pesaro, detersivo al posto di acqua Due ragazzi intossicati al ristorante