Picchia da anni il padre disabile, arrestato un ragazzo di 21 anni

carabinieri arresto

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE – Un albanese di 21 anni è stato arrestato dai carabinieri  per aver maltrattato il padre disabile. Le violenze, sia verbali che fisiche, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, si sarebbero prolungate per anni. A denunciare il fatto è stato proprio il padre, che ieri ha chiesto aiuto in lacrime ai militari. Un equipaggio si è così precipitato sul posto, accertando che effettivamente il, 45enne  disabile, poco prima era stato picchiato con un bastone. Il figlio era poi fuggito con la carta di credito della vittima ma la sua fuga è durata poco, i militari dell’Arma l’hanno bloccato a qualche isolato dalla sua abitazione. Il 45enne disabile, che ha riportato lesioni guaribili di 10 giorni, ha raccontato che da almeno tre anni era oggetto di offese e percosse. Ieri l’ennesima violenza scatenata da futili motivi. Valutata la pericolosità sociale e tenuto conto della personalità del giovane, il 21enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate e trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando dei carabinieri di Jesi, in attesa di essere processato per direttissima. Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Previsioni meteo per il 2016, è arrivato il responso delle cipolle di Urbania Successivo Boato nella notte, banditi fanno saltare il bancomat