Picchia l’ex compagna per rubarle la borsetta, arrestato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Jesi (Ancona), 17 giugno 2015 – Le dà un pugno in faccia, la getta a terra e le strappa la borsetta di dosso. Poi è fuggito. Ma la polizia è riuscita ad acciuffare e arrestare A.B., nigeriano di 29 anni, autore di uno scippo davanti a un centro commerciale di Jesi.

La vittima è la sua ex convivente, anche lei nigeriana, con cui aveva una relazione fino a quattro mesi fa. Dentro la borsetta c’erano 300 euro, denaro che le serviva per fare la spesa. Dopo l’aggressione l’uomo è fuggito per le vie del centro e si è infine rifugiato a casa sua, dove la polizia lo ha tratto in arresto. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla proprietaria.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Interrotta linea Fs Ascoli-P.d'Ascoli Successivo Camion danneggia i tralicci della corrente, sospesa la circolazione dei treni