Picchiato per il parcheggio: due denunce

IL BORGHIGIANO 2013

(FONTE IL RESTO DEL CARLINO)

Gli aggressori sono padre e figlio, di 79 e 43 anni, entrambi residenti a Castelfidardo

Osimo (Ancona), 27 agosto 2013 – Litigano con un automobilista 55enne per un parcheggio e lo scaraventano a terra: denunciati padre e figlio di 79 e 43 anni. E’ accaduto ieri alle 19 in via Ungheria, dove i carabinieri hanno sorpreso tre uomini intenti a litigare animosamente.

I due denunciati, di origini padovane, padre pensionato, figlio disoccupato e pregiudicato vivono insieme a Castelfidardo. Dopo un alterco nato per un parcheggio, hanno afferrato al collo il 55enne osimano, aggredendolo con calci e pugni per poi scaraventarlo a terra. L’uomo ha battuto la testa ed è stato medicato dal pronto soccorso, i cui sanitari l’hanno giudicato guaribile in cinque giorni. La stessa vittima giunta in caserma, ha riconosciuto i propri aggressori e formalizzato la denuncia.

Precedente Lionel Messi testimonial, le Marche ci provano: la trattativa è avviata Successivo Discarica abusiva piena di eternit: due denunce