Piobbico, escursionisti dispersi sul Nerone Accendono un fuoco per farsi trovare

Fonte il Messaggero Marche
Il Borghigiano Il Messaggero
PIOBBICO (Pesaro e Urbino) – Operazione di soccorso piuttosto difficoltosa, ieri pomeriggio, per due escursionisti di 22 anni che sono rimasti bloccati sul Monte Nerone, in una zona impervia, fra il rifugio Corsini e il Fosso dell’Infernaccio.

Precedente "Costretti a chiudere l’Oliveriana" Successivo Appiccano un incendio in un bar di corso Cairoli