Pioraco, inaugurata la targa in ricordo di Pietro Sarchiè

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pioraco, 11 gennaio 2015 – Una targa nel nome di Pietro Sarchiè. E’ stata scoperta oggi a Pioraco, in largo Garibaldi, dove il 62enne sambenedettese si è fermato per decenni con il suo furgone a vendere il pesce, prima di essere barbaramente ucciso nel giugno scorso. «In ricordo di un uomo buono e onesto, che amava il suo lavoro e la sua famiglia»: queste le parole incise sulla targa. La cerimonia di inaugurazione della targa si è tenuta nel pomeriggio e poi è seguito un concerto al cineteatro con il coro La Sibilla. Presenti anche i familiari del pescivendolo: la moglie Ave Palestini, i figli Jennifer e Yuri. «Queste manifestazioni– ha detto Jennifer – confermano che babbo ha lasciato un segno indelebile nei suoi clienti, che erano diventati amici». L’iniziativa è stata promossa dal circolo Aldo Moro del consigliere regionale Angelo Sciapichetti, assieme ai Comuni di Pioraco, Fiuminata e Sefro.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Regionali, Ceroni lancia ​la candidatura di Marcozzi Successivo I sospetti di Sartini ​sul vicino di casa