Pista da Flat track a Misano: c’è anche Vr46 di Valentino Rossi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Tavullia, 20 gennaio 2015 – «Oggi è di moda la convinzione e l’illusione che il modo migliore per allenarsi alle gare del motomondiale sia il Flat Track», dice Graziano Rossi, padre di Valentino, nonché pilota di motomondiale anche lui. Che significa due cose: un modo di correre con moto particolari sullo sterrato, già abitualmente usato da Valentino Rossi e dai suoi “giovani”sulla pista del “Ranch” di Tavullia, ma anche un regolare campionato di categoria.

Ma oltre che alla pista tavulliese l’attività della Vr46 Riders Academy si allargherà in futuro con un apposito progetto da realizzare al Misano World Circuit recentemente arricchito da una Arena Flat Track, cioè una pista in terra lunga circa 1.000 metri ricavata dentro il circuito storico di Misano Adriatico, dietro alla Curva della Quercia dove c’era una tribuna ad anfiteatro di 4.500 posti e finora adibita solo alle auto.

«Ci abbiamo già organizzato tre giornate di avvenimenti», dice ancora Graziano Rossi che ovviamente ancora scende in pista con la sua auto da rally. Di tutto questo si parlerà al Moto Bike Expo di Veronafiere in programma dal 23 al 25 gennaio e dove, fra gli altri, interverranno anche Alessio “Uccio” Salucci e Graziano Rossi, il primo nella veste di responsabile del Progetto Vr46 Riders Academy e il secondo quale partner World Misano Circuit nel progetto Arena Flat Track. Cose da sterrato che passione!



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano 23 Gennaio 2015 Teatro Gentile "Signori, le paté de la maison!" Successivo Comune di Fabriano - L'Assessore Leonando Meloni prende il posto del dimissionario Galli