Pizzicato con 20 grammi di cocaina, artigiano arrestato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ostra (Ancona), 28 marzo 2015 – Trovato in possesso di 20 grammi di cocaina, si sarebbe giustificato davanti al giudice che la sostanza stupefacente era per uso personale. Il giudice del Tribunale di Ancona davanti al quale è comparso oggi un artigiano 49enne residente ad Ostra, ha convalidato l’arresto operato dai carabinieri per detenzione illegale di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

L’imputato – assistito dall’avvocato Iacopo Casini Ropa – è stato rimesso in libertà in attesa del processo, considerato che non aveva precedenti. All’artigiano – noto alle forze dell’ordine – i carabinieri sono arrivati dopo un periodo di appostamenti ed indagini nei suoi confronti. I militari si sono presentati nell’azienda per eseguire una perquisizione ed hanno trovato la droga in uno scaffale.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Mondogatto, in mostra duecento felini da tutto il mondo Successivo Imprenditore morto, la salma resta bloccata a Capoverde