Poeti, giudici e prostitute sul palco con l’Aristofane Show

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Urbisaglia (Macerata), 9 luglio 2015 – Prosegue il viaggio nei suggestivi siti archeologici marchigiani sabato 11 luglio all’Anfiteatro Romano di Urbisaglia e domenica 12 all’Area Archeologica La Cuma di Monte Rinaldo. L’iniziativa Teatri Antichi Uniti (Tau), rassegna regionale di teatro classico ritorna quest’ano per la diciassettesima volta con Enzo Curcurù presenta il divertente Aristofane Show! diretto da Enrico Zacche .

I grandi protagonisti di Aristofane, con trovate iperboliche e situazioni comiche, ci portano nel loro mondo mossi dalla ricerca della felicità nel quotidiano dell’uomo; e ci si rende conto di quanta saggezza ci regali la commedia antica facendoci ridere di noi… fra noi”.

Con l’appuntamento di Urbisaglia promosso dai di Comuni di Ascoli Piceno, Corinaldo, Falerone, Macerata, Monte Rinaldo, Osimo, Pesaro, San Severino Marche, Urbisaglia, Regione Marche, amat e Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche si inaugurano gli AperiTau. Sorsi e passeggiate di storia, visite guidate gratuite alle aree archeologiche accompagnate da un brindisi realizzato con il contributo di pregiate cantine locali. Inoltre sabato 11 alle 19.30 è offerta al pubblico del Tau (prenotazione consigliata al 349 1941092) una suggestiva visita al Parco Archeologico di Urbs Salvia.

Per informazioni e biglietti: Pro Loco di Urbisaglia, Amat 071 2072439.

Inizio spettacoli: Urbisaglia ore 21.30, Monte Rinaldo ore 19.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Terrore nel bar, minaccia i clienti con l’ascia Successivo Folla ai funerali di Patrizia Del Bene, il sacerdote: "Il conducente si ravveda"