Polstrada, raffica di controlli. Ritirate 118 patenti, tolti 1.350 punti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 19 agosto 2015 – Come ogni anno, nel periodo estivo, gli uomini della Polstrada di Macerata e dei reparti di Camerino, Civitanova e Porto Recanati, hanno intensificato l’attività di prevenzione sulle strade, con particolare riguardo alla Statale Adriatica e alla Statale 77 Colfiorito-Civitanova.

Particolare attenzione è stata dedicata al rilevamento di infrazioni connesse al mancato rispetto dei limiti di velocità, all’utilizzo del telefonino durante la guida e al mancato uso delle cinture di sicurezza, nonché al controllo della copertura assicurativa dei veicoli e della revisione periodica obbligatoria.

Nel dettaglio, prendendo come riferimento il periodo dal primo al 16 agosto, interessato da giornate di intenso traffico, contraddistinte da bollino rosso e nero, sono state impiegate complessivamente 125 pattuglie, di cui 9 in autostrada. Rilevate 713 infrazioni al codice della strada, di cui 43 per guida in stato di ebrezza alcolica, 41 per uso improprio del telefonino, 139 per guida senza uso delle cinture di sicurezza, 8 per mancato rispetto dei tempi di guida e di riposo nel trasporto merci.

Un’attenzione particolare è stata posta anche nei riguardi dei veicoli adibiti a trasporto eccezionale e alla repressione del trasporto abusivo. In tale ambito due veicoli romeni che stavano effettuando un trasporto eccezionale (due grandi cisterne) sono stati multati perché privi di licenza per il trasporto eccezionale e per trasporto abusivo. Alla fine è scattata una sanzione amministrativa per un importo complessivo di circa 10mila euro.

Sono state ritirate 118 patenti di guida e decurtati 1.350 punti; effettuati 173 soccorsi a terzi; rilevati 38 incidenti stradali, di cui 25 con feriti e 13 con solo danni a cose. Le persone ferite sono state 45, di cui una con prognosi riservata e positiva al test alcolemico con un tasso pari a 3,90 g/l.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Castel di Lama, botte tra cognati Un ferito, intervengono i carabinieri Successivo Danni a scuola, denunciati tre minorenni