Porta Maggiore, altra ondata di furti. In due ore i ladri fanno il pieno

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 29 febbraio 2016 – Un paio d’ore di «lavoro», diversi colpi messi a segno, poi la fuga nel buio. I ladri sono tornati a dare l’assalto a Porta Maggiore, quartiere che da tempo è ormai nel mirino dei banditi.

Sabato si sono riaffacciati nel tardo pomeriggio, intorno alle 19, e fino alle 21 hanno visitato quanti più appartamenti fosse possibile: sarebbero cinque, secondo un primo calcolo, che non è ancora definitivo perché è possibile che qualcuno non abbia sporto denuncia, oltre al fatto che qualcuno si è rivolto alla questura e qualcun altro ai carabinieri. Quindi il risultato del raid potrebbe essere addirittura più pesante. Sta di fatto comunque che i ladri si sono introdotti negli appartamenti probabilmente dopo aver studiato i movimetni dei proprietari.

Hanno forzato porte e finestre, hanno cercato di portar via quanto più roba possibile in tempi rapidissimi e poi sono spariti. Gente esperta, una banda di professionisti, che sa come muoversi e non ha paura di essere scoperta. Gioielli in oro e monili i loro obiettivi principali, ma ovviamente hanno portato via di tutto, compresi i contanti dove li hanno trovati e almeno una macchina dopo aver rubato le chiavi all’interno dell’appartamento del proprietario. I malviventi hanno agito tra via Piacenza, via Tranquilli, via Alessandria e via Milano.

E’ senza dubbio uno stillicidio per Porta Maggiore, che anche all’inizio del mese ha trascorso diversi giorni in balia dei ladri. Nel mirino erano infatti già finiti l’agenzia «I viaggi di Amelie» in via Benedetto Croce, il negozio di abbigliamento Energy di via Ravenna, il bar Officine del parco, visitato in due occasioni nel giro di una settimana e poi due appartamenti in via Montecassino.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Aggiudicato appalto ospedale Fermo Successivo Le chiede di sposarlo in campo durante la partita di basket, guarda il video