Porta Solestà, la notte di festa. E la vittoria dedicata a Nardinocchi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 12 luglio 2015 – E’ stata una lunga notte di festa per i sestieranti di Porta Solestà. Centinaia di persone, infatti, alla «Taverna del Sole», hanno celebrato il 26esimo palio conquistato per i gialloblù dal cavaliere Luca Innocenzi nella giostra di luglio. Tra mezzemaniche e fiumi di birra, i solestanti hanno gioito per ore e ore, con Innocenzi che è stato osannato e portato in trionfo dai suoi tifosi, così come il caposestiere Luigi Lattanzi, che ha promesso di tenersi stretto il suo campione. Tanti cori, poi, anche per il cavallo Try Your Luck, che ha vinto all’esordio, senza far rimpianegere Dorilas. Infine, non sono mancati neanche i momenti di commozione, con il Palio dipinto dall’offidano Nespes che è stato dedicato al console Emilio Nardinocchi, scomparso poche settimane fa.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Incidente al rientro dal mare. Due feriti: centauro gravissimo Successivo Falconara, rischia di annegare a 20 anni alla foce dell’Esino