Porto San Giorgio, furti nelle auto durante una rissa in spiaggia

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto San Giorgio (Fermo), 13 luglio 2015 – Rissa e raffica di furti di portafogli. Notte movimentata, quella tra sabato e domenica, per la polizia, che è dovuta intervenire sulla spiaggia nord per sedare una rissa e una serie di furti. Tutto è iniziato poco dopo le 3 del mattino quando un gruppo di ragazzi e ragazze di Perugia, in preda ai fumi dell’alcol, hanno inziato a fare baldoria davanti alla discoteca LeGall. La baldoria si è presto trasformata in parapiglia dopo aver incontrato in spiaggia alcuni giovani del luogo. Ne è scaturita una furibonda rissa per la quale è stato necessario l’intervento degli uomini del Commissariato che, giunti porntamente sul posto, hanno placato gli animi.

Nel frattempo però i soliti ignoti hanno appriffittato della confusione per mettere a segno una raffica di furti in spiaggia e nelle auto parcheggiate nei pressi del locale. Durante i disordini, la gente ha infatti concentrato l’attenzione sul luogo della rissa e i ladri, con scaltrezza, hanno prima rubato i portafogli della gente in spiaggia, poi hanno raggiunto i parcheggi in strada, hanno sfiondato i vetri dei finestrini ed hanno completato la razzia. Quando le vittime dei furti si sono accorte di essere state derubate, era ormai troppo tardi.

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Falconara, rischia di annegare a 20 anni alla foce dell’Esino Successivo IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano-