Porto San Giorgio, raid dei ladri contro le auto in sosta

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Porto San Giorgio (Fermo), 19 febbraio 2015 - Raid delinquenziale sul lungomare Gramsci, la sera di Carnevale, ai danni di auto in sosta.

“Un cliente ha trovato il finestrino della macchina rotto con conseguente furto di tutto ciò che era dentro il mezzo, a 20 metri circa dal mio locale” ha postato su Facebook il titolare di uno stabilimento balneare sul lungomare nord, aggiungendo che la vittima se l’è presa “con il periodo di degrado che stiamo vivendo e la scarsissima illuminazione pubblica esistente sullo stesso lungomare”.

Altre due auto hanno patito la stessa sorte a sud. Erano clienti di un albergo: «E’ accaduto tra le 20 e le 20,30 – racconta il titolare dell’hotel -. I miei avventori non avevano ancora trasferito la roba in camera e, quando sono andati a prenderla, si sono trovati di fronte ad una bruttissima sorpresa: rotti i finestrini e portate via le valigie oltre ad un computer e un proiettore».

L’albergatore, rimasto scosso ed avvilito, così commenta: «Vivere in questa città, anzi direi in tutta Italia, è diventato irrespirabile. La criminalità, purtroppo, è ormai diffusa a largo raggio e i delinquenti si fanno sempre più audaci ed arroganti perché sanno che difficilmente rischiano di andare in galera e, se dovessero finirci, sarebbe solo per un brevissimo soggiorno. Le forze dell’ordine fanno quello che possono, ma è insufficiente alle necessità e i cittadini non si sentono adeguatamente tutelati e incominciano ad avere paura».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Omicidio di Andrea Ferri In aula la battaglia sulla perizia balistica Successivo Avrebbe percepito fondi indebitamente Imprenditore finisce sotto processo