Porto San Giorgio, terrore in banca: rapinatori presi a casa di un insospettabile

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto San Giorgio (Fermo), 30 settembre 2015 – Hanno fatto irruzione in banca con il volto coperto da passamontagna, indossavano guanti ed erano armati di taglierino: si sono fatti consegnare il denaro presente nelle casse e sono fuggiti. I banditi, però, non immaginavano lontanamente che la polizia fosse già sulle loro tracce e che, poco dopo, li avrebbe catturati a casa di un insospettabile basista del posto.

La rapina è stata messa a segno, all’orario di chiusura, nella filiale di Porto San Giorgio della Banca Popolare di Ancona, in via Tasso. Sul posto sono intervenuti gli uomini del commissariato di Fermo, che da un paio di giorni stavano seguendo un’auto sospetta. Gli agenti si sono subito messi sulle tracce della vettura e poco dopo hanno rintracciato sei campani.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Tremila pesaresi hanno capitali a San Marino. Ricciatti chiede indagini Successivo Fano, due incidenti in poche ore Tre feriti, uno è in prognosi riservata