Porto Sant’Elpidio, due incidenti in 12 ore: entrambi i conducenti positivi all’alcol test

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Sant’Elpidio (Fermo), 2 febbraio 2015 – La sera del 30 gennaio, verso le 23.45 un’Audi A3, condotta dal macedone B.A. di 21 anni, lungo la Statale 16 che attraversa il centro abitato di Porto Elpidio, ha perso il controllo nella guida andando a cozzare violentemente contro due auto in sosta al margine della carreggiata, distruggendole. Il conducente, rimasto lievemente ferito nell’impatto, è risultato positivo ai test alcolici con valori tre volte superiore al limite consentito.

La conseguenza di aver alzato troppo il gomito per il giovane macedone è stato il ritiro della patente di guida e la relativa denuncia. Il secondo incidente è avvenuto il giorno successivo verso le 13.20 sempre lungo la Statale 16 nel comune di Porto Sant’Elpidio e ha visto protagonisti del tamponamento due veicoli. Un autocarro Renault Master condotto da S. S. di Pescara ha tamponato violentemente un’Opel Corsa condotta da E. C. di Montegranaro.

Fortunatamente nell’impatto si riscontrano solo danni ai veicoli ma, anche qui, il conducente dell’autocarro tamponante, sottoposto ai test alcolemici, è risultato positivo con valori tre volte superiori al limite consentito. Quest’ultimo, come accertato dalla Stradale di Fermo, non solo era alla guida dell’autocarro in stato di ebbrezza alcolica ma guidava con la patente sospesa a tempo indeterminato e l’autocarro, per non farsi mancare nulla, era privo della copertura assicurativa.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - Incendio alla Multisala. Brivido mentre defluivano dal cinema gli studenti Successivo Ladro in fuga ferito da Cc, morte cererbrale