Porto Sant’Elpidio, edicolante rapinata all’ora di pranzo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Sant’Elpidio (Fermo), 16 luglio 2015 - Ha atteso l’orario di chiusura per l’ora di pranzo e poi è entrato in azione per farsi consegnare l’intero incasso della giornata. La rapina è stata messa a segno ieri, intorno alle 13, ai danni dell’edicola di piazza Garibaldi. A mettere il colpo a segno un italiano che, dopo aver fatto irruzione con il volto travisato da un cappuccio, ha minacciato la titolare con una pistola e si è fatto consegnare tutto il denaro presente in cassa, circa 400 euro. Il malvivente è poi fuggito a piedi facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto, avvisati dalla stessa esercente, sono subito intervenuti i carabinieri di Porto Sant’Elpidio, che hanno avviato una lunga caccia all’uomo durata fino a notte fonda, purtroppo senza esito. Non è escluso che il malvivente possa avere avuto un complice che lo attendeva in auto per perfezionare la fuga. I militari dell’Arma hanno avviato le indagini ed hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza degli esercizi vicini e del palazzo comunale, che si trova poco distante dal luogo della rapina.

Al momento però tutto è tenuto nel massimo riserbo. La titolare dell’edicola, ancora sotto shock, ha riferito ai carabinieri che ad agire è stato un uomo chiaro di carnagione, di corporatura media e che parlava perfettamente l’italiano. Gli investigatori non escludono che possa trattarsi di qualche malvivente legato alla criminalità locale.

 

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano- Successivo L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano