Porto Sant’Elpidio, giocatore fortunato gratta e vince 10mila euro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Porto Sant’Elpidio, 1 novembre 2014 – La dea bendata ha baciato ancora una volta la tabaccheria-ricevitoria di Claudio Scoccia. Nel tardo pomeriggio di mercoledì, infatti, nella tabaccheria di via Umberto I, un fortunato giocatore ha incassato la bella somma di 10mila euro giocando al ‘gratta e vinci’ «Maxi miliardario», una lotteria istantanea che dà la possibilità di vincere fino a cinque milioni di euro.

«Si tratta di un nostro cliente occasionale residente in città — spiega il titolare —. Mercoledì è entrato quando mancavano pochi minuti alla chiusura serale e con 20 euro ha acquistato uno degli ultimi biglietti rimasti tra quelli del «Maxi miliardario».

Durante le festività di San Crispino, infatti, le giocate al ‘gratta e vinci’ hanno avuto un incremento ed eravamo in attesa di nuovi pacchi di tagliandi. Dopo aver grattato, il cliente si è accorto di aver vinto 20 euro e quindi ha deciso di reinvestire la piccola vincita, prendendo ancora un altro tagliando».

Una scelta azzeccata, visto che tra i venti numeri del secondo biglietto grattato è comparso anche il 26, che faceva parte anche di quelli vincenti. «Appena se n’è accorto — racconta Scoccia — è rimasto come senza fiato e ha subito telefonato alla famiglia per annunciare la vincita».

Per la tabaccheria che Scoccia gestisce insieme alla moglie Simona Splendiani si tratta dell’ennesima vincita di quest’anno. «Tra lotto, superenalotto e ‘gratta e vinci’ abbiamo registrato diverse vincite — ammette il titolare —. Ora speriamo di chiudere l’anno con un un altro bel colpo». E chissà che stavolta non sia una vincita record.



 

Precedente Porto San Giorgio, raid nelle auto in sosta: rubati soldi, borse e pc Successivo Ubriaco sveglia un quartiere, denunciato