Porto Sant’Elpidio, più videosorveglianza per arginare la prostituzione su strada

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
PORTO SANT’ELPIDIO – E’ ancora allarme prostitute: non sono diminuite, si sono solamente spostate in alcune vie interne. Per questo c’è chi chiede di ampliare il sistema cittadino di videosorveglianza.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle 

Precedente Tavullia, abusi sessuali sulle scolarette Per due ex bidelli 6 e 7 anni di carcere Successivo Boheme prodotta dalle Muse un successo