Porto Sant’Elpidio: spaccate negli chalet, stavolta i ladri arrivano dal mare

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Sant’Elpidio 10 giugno 2015 – Altra serie di spaccate ai danni degli stabilimenti balneari. Stavolta i delinquenti si sono accaniti con gli chalet del lungomare sud: Trentasette, Salè, Lo Storione e Konkoba. Vetri sfondati, serrature forzate, sistemi di videosorveglianza neutralizzati per migliaia di danni a fronte di bottini ridicoli: un portafoglio con qualche euro, un fondo cassa con qualche decina di euro, una Coca-Cola, un Campari. I fatti sarebbero accaduti intorno alle 3 e secondo quanto è stato possibile ricostruire, i malviventi sarebbero arrivati dal mare. Sono in corso le indagini dei carabinieri.

m. c.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Magliano di Tenna: sequestrato un tomaificio irregolare Successivo Senigallia, il marito va a prostitute: lei ritira la multa e chiede subito il divorzio