Potenza Picena, Montelupone e Sirolo: una stagione teatrale per tre

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Potenza Picena (Macerata), 9 gennaio 2016 – Lo storico Mugellini di Potenza Picena, il Nicola degli Angeli di Montelupone e il Cortesi di Sirolo sono le tappe di «Treatri», una sorte di circuito che fa brillare le compagnie amatoriali e non solo. Il progetto è stato presentato in Regione, comincerà oggi: con circa 30 spettacoli, animerà la triade di palchi fino ad aprile, quando arriverà la special guest Amanda Sandrelli per un monologo in rosa (il 10 aprile a Montelupone). Un’unica stagione teatrale per il 2016, coordinata dalla Fita Marche, Federazione italiana teatro amatori, e ideata da Stefano Cosimi, generale in pensione dell’Aeronautica militare con la passione per il teatro.

«E’ un modello di cultura sostenibile – commenta il sindaco di Potenza Picena Francesco Acquaroli –, un’idea vincente e innovativa che ci ha consentito di fare squadra senza sacrificare la qualità». Concorde il vicesindaco di Montelupone Alberto Muccichini che ha sottolineato i notevoli vantaggi economici che derivano dal superamento del campanile. «Treatri» parte oggi, alle 21.15, a Montelupone, con «L’amore è Checov» per la regia di Stefano Tosoni (platea e palchi centrali 10 euro, laterali 8), mentre domani a Potenza Picena, alle 17.15, va in scena «Nouveau Vaudeville» interpretato dalla compagnia Perelandra (ingresso 10 euro).

Sabato prossimo alle 21.15 si torna al Nicola degli Angeli con la commedia «Ora no tesoro» e sabato 23 sarà la volta di Potenza Picena con «Il gabbiano Jonathan Livingston», una fiaba per tutte le età, dove sabato 30 torna «Questa è la vita». Gennaio si chiude a Montelupone con «Il marito di mio figlio» domenica 31, ma il prossimo mese si apre con un musical. Per info su prenotazioni e abbonamenti 0733.679260 (Potenza Picena), 0733.2249319 o 2249332 (Montelupone).

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente ‘Ambulante derubata da un gruppo di nomadi’ Successivo Auto finisce in vetrina in piazzale Matteotti, guarda le foto