Premio Quadrani a tre laureati Unicam

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Serravalle del Chienti (Macerata), 28 gennaio 2016 – È stato consegnato questa mattina all’auditorium del palazzo comunale di Serravalle il premio ‘Arnaldo Quadrani’, fortemente voluto dall’amministrazione e dalla famiglia e supportato da Unicam, per ricordare a trent’anni dalla sua scomparsa la figura del sindaco prematuramente scomparso. Il premio, sugli importanti temi “legalità, trasparenza e impegno del cittadino nella gestione dell’amministrazione pubblica per il bene comune” è stato assegnato in collaborazione con la scuola di Giurisprudenza dell’università di Camerino a tre laureati, per essersi distinti con il proprio lavoro di tesi: Cecilia Mancia, Sara Morosi e Stefano Burotti.

Dopo il saluto dei promotori, il sindaco di Serravalle Gabriele Santamarianova, il rettore di Unicam Flavio Corradini, il direttore della scuola di Giurisprudenza Antonio Flamini, Fabrizio Quadrani, figlio di Arnaldo, e il docente Fabrizio Lorenzoni, che ha illustrato i temi e le motivazioni del riconoscimento, è intervenuto don Aniello Manganiello, sacerdote campano impegnato nella lotta alla criminalità organizzata e fondatore dell’associazione per la legalità “Ultimi”. Forte presenza degli studenti delle scuole medie di Camerino e Serravalle.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Sant'Elpidio a Mare, uno dei 4 vandali racconta: "Io come Kurt Cobain" Successivo Fabriano – La raccolta differenziata tra inciviltà, pigrizia e mancanza del senso civico