Preso con la marijuana in casa, in manette 29enne di San Ginesio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

San Ginesio (Macerata), 7 ottobre 2014 – Aveva 300 grammi di marijuana in casa. Per questo è finito in manette Michele Tesei, 29 anni, di San Ginesio. I carabinieri della Compagnia di Macerata da tempo lo tenevano sotto controllo, seguendo i suoi spostamenti nel Maceratese. E oggi pomeriggio, con i colleghi della stazione di San Ginesio, hanno deciso di controllare la sua abitazione. Così è saltata fuori la scorta di marijuana, in parte già essiccata e in parte da essiccare.



 

Precedente Lo schianto e poi il rogo Domani i funerali di Angeletti Successivo «Dimenticarti è impossibile». Lei lo denuncia, l'ex non si ferma: doppia accusa di stalking