Punto nascite – Sciopero della fame, si aggravano le condizioni di Pioli

( SAN SEVERINO Daniel Fermanelli CORRIERE ADRIATICO )

Il Borghigiano Fabriano il blog delle Marche-  ​Si aggravano le condizioni di Roberto Pioli, in sciopero della fame da una settimana. Il giovane ha perso 2 chili e 700 grammi, accusa lieve emicrania e una leggera febbre, ma continua a dire di non voler mollare. La sua condizione fisica viene monitorata tre volte al giorno dai medici del pronto soccorso dell’ospedale.Il 23enne accusa una forte debolezza. Lo sciopero della fame, va ricordato, è una forma di protesta contro la riforma sanitaria che prevede il taglio del punto nascite all’ospedale Eustachio di San Severino Marche. “Questa mia battaglia – afferma – è per tutto l’entroterra”.

Foto FERMANELLI Daniele Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Prende fuoco la canna fumaria, anziani salvati da un passante Successivo Senigallia, tre furti a segno e due tentati in poche ore