Quaranta appuntamenti ‘resistenti’, ecco come l’Anpi celebra la Liberazione

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino) 15 marzo 2016 – S’avvia domani (mercoledì 16 marzo) alle 18 nella sala della Concordia il ciclo di 40 appuntamenti organizzati dall’Anpi provinciale nell’ambito della settima edizione della manifestazione “Una mattina mi son svegliato”. Si parte da Massimo Vassallo, fratello di Angelo, il sindaco pescatore assassinato dalla mafia nel 2010 presente a Fano per terminare il 17 luglio quando a Borgo Pace saranno ricordati i partigiani stranieri caduti sulla Linea Gotica con un’escursione all’Alpe della Luna e concerto.

Per quanto riguarda gli appuntamenti organizzati dalla sezione fanese dedicata alla partigiana Leda Antinori, l’Anpi parteciperà lunedì prossimo (21 marzo) al corteo proposto da ‘Libera’ per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie, che muoverà alle 10 dal Pincio e arriverà nei giardini di piazza Amiani. Seguirà il 3 aprile alle 18 nella sede dell’Anpi in via De Cuppis 2 la presentazione del libro ‘Partigiani a tavola’ di Lorena Carrara ed Elisabetta Salvini a cui seguirà alle 20 ‘Fame di Resistenza’ ovvero la cena di autofinanziamento al ristorante Rezdora. Venerdì 8 alle 18 (sempre all’Anpi) incontro su rapporti tra mafia e destra eversiva con il giornalista Pietro Orsatti mentre il 10 aprile nella sala Ipogea della MeMo lo spettacolo teatrale recitato anche nella lingua dei segni ‘Eroi senza medaglia: lettere dalla Russia di un disperso fanese della seconda guerra mondiale’ di Susanna Fabbri che ha recuperato una quarantina di lettere che Egidio Cinotti ha scritto alla moglie dalla Russia, dove finì disperso il 18 dicembre del ’42.

Si intitola invece ‘Nazirock’ il film documentario del 2008 di Claudio Lazzaro che verrà proiettato nella sede Anpi venerdì 15 aprile alle 21. “La proiezione nelle sale cinematografiche – è stato spiegato nella conferenza stampa di presentazione – fu vietato a suo tempo dal ministero dell’Interno Maroni a causa delle minacce di rappresaglia di Forza Nuova. Il documentario infatti illustra la realtà di quella parte politica e della destra italiana di oggi”.

Le altre iniziative fanesi che ruotano attorno alla commemorazione del 71esimo anniversario della Liberazione del 25 aprile sono previste per venerdì 29 alle 18 all’Anpi con l’incontro sul ’70esimo anniversario del voto alle donne’, il 1° maggio si partecipa alla ‘Festa dei Lavoratori’ della Cgil al Parco del Fagiano di Fenile, venerdì 6 maggio alle 17.30 in sede ‘La resistenza: la tesimonianza di Aldo Deli’ a cura del Circolo Maritain, il giorno dopo stesso luogo stessa ora ‘Stabile precariato-parole e musica sul lavoro’ di Carlo Albè e domenica 8 maggio alle 10.30 al Punto Macrobiotico la presentazione dle libro ‘La guerra di Mariulì bambina negli anni Quaranta’ di Anna Paola Moretti.

Questo il programma completo di “Una mattina mi sono svegliato…2016″ VII edizione dedicata ad Aldo Deli, Maria Del Vecchio, Bruno Temellini e Corrado Isotti

Mercoledì 16 marzo ore 18 – FANO, sala della Concordia del Comune. Resistenza e Legalità incontro con Massimo Vassallo fratello del sindaco pescatore di Pollica assassinato nel 2010

Venerdì 25 marzo ore 11.30 – CANTIANO, Vilano Commemorazione della battaglia del 25 marzo 1944

Domenica 20 marzo – URBINO, Circolo Arci Montesoffio Primavera partigiana, pranzo di sottoscrizione

Lunedì 21 marzo ore 10 – FANO, Pincio via delle Rimembranze partecipazione al corteo della memoria per i morti di mafia organizzato da Libera, associazioni nomi e mumeri contro le mafie

Domenica 3 aprile ore 18 – FANO, sede Anpi via De Cuppis 2 presentazione del libro PARTIGIANI A TAVOLA di Lorena Carrara e Elisabetta Salvini ore 20.00 Fame di Resistenza: cena di autofinanziamento al ristorante Rezdora (menu partigiano e della Resistenza)

Martedì 5 aprile ore 21.15 – URBINO, Cinema Nuova Luce CINEFORUM: The Keeping Room (Stati Uniti 2014, regia di Daniel Barber)

Venerdì 8 aprile ore 18 – FANO, sede Anpi via De Cuppis 2 Incontro su rapporti tra mafia e destra eversiva con PIETRO ORSATTI giornalista

Sabato 9 e domenica 10 aprile ore 17 – SAN LORENZO IN CAMPO, biblioteca Una mattina mi son svegliatA: Musica e Antifascismo al femminile, incontri con il musicista Emiliano Visconti

Domenica 10 aprile ore 17.45 – FANO, sala ipogea della Mediateca Montanari Eroi senza medaglia: lettere dalla Russia di un disperso fanese della seconda guerra mondiale di Susanna Fabbri. L’incontro sarà supportato in contemporanea da una traduzione LIS (Lingua dei segni)

Martedì 12 aprile ore 21.15 – URBINO, Cinema Nuova Luce CINEFORUM: My dog killer (Repubblica Ceca 2013, regia di Mira Fornay)

MERCOLEDì 13 aprile ore 21 – PESARO Luogo da definire XXmiglia ovvero le frontiere dell’europa: Show all this to the word ( Italia 2015, regia di Andrea Deaglio)

Giovedì 14 aprile ore 18 – URBINO, Collegio Raffaello presentazione del libro: “La triste gioventù. Ritratto politico di una generazione” con Elisa Lello autrice del libro

Venerdì 15 aprile ore 21 – FANO sede Anpi, via De Cuppis 2 DOCUFILM: Nazirock (Italia 2008, regia Claudio Lazzaro)

Martedì 19 aprile ore 21.15 – URBINO, Cinema Nuova Luce CINEFORUM: Libertador (Venezuela 2014, regia di Alberto Alvero)

MERCOLEDì 20 aprile ore 21 – PESARO Luogo da definire XXmiglia ovvero le frontiere dell’europa: Europia (Italia 2015, regia Fabio Colazzo e Sirio Timossi)

Giovedì 21 aprile – PESARO, teatro Sperimentale La strada per Pesaro ore 18.00: A 70 anni dal voto alle donne ore 21.00: Lea e Sparta Trivella a cura di Comune di Pesaro e Amat in collaborazione con ANPI, UDI, CIF, Università età libera

Venerdì 22 aprile – FANO, sede anpi via de Cuppis, 2 UN’ESPERIENZA DI RESISTENZA DELLE DONNE PAKISTANE, AFGANE Proiezione del documentario MALALA con la partecipazione dell’organizzazione CISDA A cura delle Donne in Nero di Fano

Dal 23 aprile – GABICCE, sala Creobicce Proiezione di filmati sul tema del voto alle donne 

Sabato 23 aprile ore 12 – PESARO, circolo Arci Villa Fastiggi Incontro con gli iscritti e pranzo di finanziamento 

Domenica 24 aprile ore 21 – MACERATA FELTRIA, Teatro Battelli spettacolo teatrale Un lavoro quotidiano… per la libertà                                     

Lunedì 25 aprile COMMEMORAZIONE DEL 71esimo DELLA LIBERAZIONE

Tutte le sezioni dell’A.N.P.I. della provincia prendono parte alle Celebrazioni Ufficiali

Lunedì 25 aprile – MACERATA FELTRIA, località Petrelle Incontro con i Partigiani e festa della Liberazione

Lunedì 25 aprile ore 14 – CANTIANO, Vilano Passeggiata della memoria sul territorio della Battaglia di Vilano

Lunedì 25 aprile – FERMIGNANO Festa Fiore del Partigiano

Martedì 26 aprile ore 21.15 – URBINO, Cinema Nuova Luce CINEFORUM: Good Kill (Stati Uniti 2014, regia di Andrew Niccol)

Venerdì 29 aprile ore 18 – FANO, sede Anpi via de Cuppis 2 Incontro sul 70esimo anniversario del voto alle donne

Domenica 1 maggio dalle ore 11 – FANO, Parco del Fagiano, Fenile Festa dei lavoratori In collaborazione con CGIL Pesaro Urbino, CISL e UIL

Martedì 3 maggio ore 21.15 – URBINO, Cinema Nuova Luce CINEFORUM: The Selfish Giant (Regno Unito 2013, regia di Clio Barnard)

Venerdì 6 Maggio ore 17.30 – FANO, sede Anpi via De Cuppis 4 La resistenza: la testimonianza di Aldo Deli a cura del Circolo Maritain, Fano

Sabato 07 maggio ore 17.30 – FANO, giardini della Mediateca Montanari Stabile Precariato – parole e musica sul lavoro di Carlo Albè In collaborazione con CGIL Pesaro Urbino e ANPI provinciale Pesaro Urbino

Domenica 8 maggio ore 10,30 – FANO, ristorante Un punto macrobiotico presentazione del libro La guerra di Mariulì bambina negli anni Quaranta di Anna Paola Moretti

Martedì 10 maggio ore 21.15 – URBINO, Cinema Nuova Luce CINEFORUM: Enklava (Serbia/Germania 2015, regia di Goran Radovanovic)

Martedì 17 maggio ore 21.15 – URBINO, Cinema Nuova Luce CINEFORUM: Donne senza uomini (Iran 2010, regia di Shirin Neshat, Shoja Azari)

Mercoledì 18 maggio ore 21.15 – URBINO, Cinema Nuova Luce CINEFORUM: Villa triste (Italia 2015, regia di Fabrizio Favilli)

Giugno – gita con visita guidata ad Alfonsine (RA) sui luoghi simbolo della resistenza. Per info e prenotazioni ANPI sezione Valmetauro.

Domenica 19 giugno – CAGLI, località Paravento celebrazione della Battaglia di Paravento. Breve escursione sui luoghi della battaglia, letture, rinfresco e musica.

Sabato 9 luglio – CAGLI, San Fiorano di Cagli Escursione a San Vitale e commemorazione

Domenica 17 luglio – BORGO PACE Festa del Partigiano. Ricordo dei Partigiani stranieri caduti sulla linea Gotica, escursione all’Alpe della Luna e concerto

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente L'idea di un fabrianese: "Ho perso il lavoro, mi vendo sul web ecco il mio curriculum" Successivo A Cagli un festival di psycho rock e altri percorsi sonori indipendenti