Quercia abbattuta dal nubifragio, automobilista salvo per miracolo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Recanati (Macerata), 14 giugno 2015 – Chicchi di grandine grossi come sassi e la furia del nubifragio che si è abbattuto nel primo pomeriggio hanno causato, a Chiarino, vicino alla sede dell’Astea, l’abbattimento di una vecchia quercia che si trovava ai margini della strada. Il grosso albero è precipitato sulla carreggiata, occupandola in tutta la sua larghezza, proprio mentre una Mazda, condotta da un recanatese stava transitando in direzione Macerata. L’autista, per fortuna, accortosi di quanto stava accadendo davanti ai suoi occhi, è riuscito a frenare immediatamente ma non ha potuto evitare l’impatto tant’è che il muso anteriore dell’autovettura è stato gravemente danneggiato.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Cagli, trovata morta sotto il ponte Risorgimento Successivo Furto in casa madre agente, due arresti