Quindicenni trovati col cellulare rubato: segnalati alla procura dei minori

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Civitanova (Macerata), 10 novembre 2014 – Due quindicenni, un ragazzo ed una ragazza, entrambi residenti in città, sono stati segnalati alla Procura del tribunale dei minori per il reato di ricettazione in concorso tra loro. I due, infatti, a seguito di indagini condotte dagli uomini del commissariato di Civitanova, sono stati trovati in possesso di un telefono cellulare risultato rubato e oggetto di una denuncia prodotta dal genitore di una ragazzina a cui era stato portato via dall’interno della palestra mentre stava effettuando allenamento.



 

Precedente Città in lutto: è morto Flaviano Pipponzi Successivo Servizi, il Comune si fa dare il voto Questionario a disposizione dei cittadini