Quirinale, il Governatore Spacca fuori dai grandi elettori


FONTE IL RESTO DEL CARLINO
Per le Marche parteciperanno al voto per la presidenza della Repubblica Vittoriano Solazzi, Mirco Ricci e Giacomo Bugaro

Gian Mario Spacca

Gian Mario Spacca

Ancona, 11 aprile 2013 – Il Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca non è tra i grandi elettori che parteciperanno al voto per il Quirinale. Il Governatore l’ha appreso mentre si trovava in Vietnam per l’evento organizzato per ricordare Carlo Urbani, il medico marchigiano ucciso 10 anni fa dalla Sars, la malattia che lui stesso contribuì ad isolare. I grandi elettori delle Marche sono il presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche Vittoriano Solazzi (11 voti), il capogruppo del Pd Mirco Ricci (13) e il vice presidente dell’Assemblea Giacomo Bugaro del Pdl (8). Spacca ha ottenuto 7 voti, mentre un voto è andato a Letizia Bellabarba (Pd). Il voto capovolge le previsioni della vigilia. Le indicazioni del Partito democratico, che ha la maggioranza in consiglio, volevano infatti accanto al nome di Ricci, quello del governatore Gian Mario Spacca. Posizioni emerse, fra l’altro, già ieri dalla riunione dei capigruppo. Dal voto a scrutinio segreto, invece oggi è emerso Solazzi, anche lui del Pd ma vicino alle posizioni di Matteo Renzi. Per il presidente dell’assemblea regionale avrebbero votato tutti i rappresentanti dell’opposizione e, si pensa, anche alcuni assessori.
Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Consiglio Comunale -Ordine del Giorno della seduta del 16 aprile 2013 - Successivo Tentavano di truffare negozianti acquistando con carte rubate