Raccolta rifiuti, ‘furbetti’ nel mirino a Sant’Elpidio a Mare: aumentano i controlli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Sant’Elpidio a Mare (Fermo), 1 aprile 2015 – Giro di vite sul fronte della raccolta dei rifiuti. I controlli sui conferimenti e sull’abbandono dei rifiuti saranno intensificati e saranno sanzionati tutti i comportamenti contrari alla normativa in tale materia.

L’assessore all’Ambiente, Matteo Verdecchia, ha dato precise indicazioni in tal senso, alla luce della necessità di aumentare la percentuale di rifiuti correttamente differenziati oltre che di garantire decoro lungo le strade così come in ogni angolo del territorio comunale.

“Riteniamo indispensabile attuare controlli più serrati sia per evitare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti lungo le strade e nei punti meno in vista di capoluogo e frazioni – fa sapere Verdecchia – che per aumentare la percentuale di raccolta differenziata attraverso il conferimento corretto dei rifiuti. Nel caso dell’abbandono abusivo lungo le strade bisogna fare i conti, purtroppo, con la maleducazione e l’inciviltà di alcune persone che provocano danni all’ambiente e alle tasche dei cittadini. Aumenteremo i controlli ma, allo stesso tempo, invito tutti alla collaborazione nel segnalare eventuali trasgressori. Per quanto riguarda la raccolta differenziata, confido nell’attenzione di ogni cittadino verso un corretto conferimento. L’attivazione della differenziata porta a porta ha prodotto dei grandi risultati in termini di percentuali di riciclata ma non bisogna abbassare la guardia. Anzi, è necessario adoperarsi per fare sempre meglio”.

I controlli saranno effettuati in modo più costante anche sulle tipologie di conferimento nei cassonetti. “Dei corretti comportamenti sul fronte del conferimento dei rifiuti comportano, è vero, impegno da parte di tutti, ma provoca benefici per tutti – aggiunge il sindaco – e sono certo che l’utenza saprà rispondere al meglio al nostro appello. Se ognuno si impegnasse al meglio non sarebbero necessarie multe ma, al contrario, nel caso di comportamenti contrari alla normativa in materia, vanno sanzionati come da regolamento”.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ricatto hard a anziano,arrestato 27enne Successivo Quattro gemelli nati prematuri Trasportati d'urgenza al Salesi