Ragazza investita in pieno centro a Montegranaro da un’auto pirata

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Montegranaro 31 gennaio 2015 – Una ragazza, A.B. di 19 anni, è stata investita in via Custoza (una traversa di viale Zaccagnini, in pieno centro), ieri intorno alle 19, da un’auto che non si è fermata ed ha fatto perdere le sue tracce. La ragazza, residente in città ma di nazionalità straniera, si accingeva ad attraversare la strada: il suo zaino è stato aggangiato dall’auto che stava transitando in direzione San Liborio. A.B. è caduta a terra all’indietro, mentre l’auto, anziché fermarsi, ha proseguito per la sua strada. Sono stati chiamati i soccorsi del 118, che hanno provveduto a caricare la ragazza sull’ambulanza per portarla al pronto soccorso di Fermo. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, che hanno cercato di raccogliere elementi tali da poter individuare l’auto pirata. Il buio e la visibilità scarsa in quel tratto non hanno permesso alla giovane ferita di individuare bene tipo d’auto, è stato appurato comunque che si tratta di un’utilitaria di color giallo. Le indagini per individuare il mezzo e il conducente, che rischia la denucia per omissione di soccorso, sono ancora in corso.

Marisa Colibazzi



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Grottammare, bimba travolta da un’auto mentre attraversa Successivo FABRIANO - GUBBIO. In Mountain Bike dalla Città della Carta a quella dei Ceri