Ragazza minaccia di buttarsi, poi sputi e calci ai soccorritori

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Corridonia, 6 settembre 2015 – In preda a un raptus di follia minaccia di farla finita cercando di buttarsi da un muretto: salvata in extremis. Sarebbe potuta finire molto peggio la nottata per una ragazza kosovara di 20 anni, se non fossero intervenuti in tempo alcuni residenti e i carabinieri. Erano circa le 2.30 di mattina quando è arrivata la chiamata al 112. Qualche cittadino aveva sentito delle urla provenire da via Santa Chiara, nel centro storico di Corridonia, a pochi passi dall’ufficio postale. Secondo i testimoni, una ragazza era salita sul muretto sopra una scarpata e minacciava di buttarsi. In pochi minuti sono arrivati i carabinieri della locale stazione, già in servizio sul territorio, e il 118.

All’arrivo dei soccorsi la ragazza non si era ancora per niente calmata, nonostante nel frattempo fosse scesa dal muretto, forse convinta da qualche residente che nel frattempo si era precitato in strada. I militari hanno quindi cercato di riportarla alla ragione, ma la ventenne, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol o di qualcos’altro, non ha voluto sentire ragioni. Anzi, ha iniziato a correre per le vie del centro, cercando di scappare da coloro che in realtà erano lì per aiutarla. Così è nato un breve inseguimento e quando i carabinieri sono riusciti a fermarla, la ragazza ha insistito nella resistenza con sputi e calci. Insomma, c’è voluto un po’ per farla calmare.

Finito il parapiglia quindi, la giovane è stata accompagnata al pronto soccorso di Macerata per accertamenti. E lì è stata anche sottoposta ad analisi per capire se fosse sotto l’effetto di qualche sostanza. I carabinieri ora cercheranno di ricostruire i contorni della vicenda. Sempre stando ad alcuni testimoni comunque, sembra che la ragazza, che vive a Corridonia e non ha un lavoro, sia stata scaricata in centro da un’auto che poi ha continuato per la sua strada, senza preoccuparsi minimamente di quello che avrebbe potuto combinare la giovane kosovara.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Oggi pomeriggio la festa del Picchio sognando Gigi Giorgi Successivo Tavullia, un 18enne e una 17enne in fuga d'amore: ricerche in tutta Italia