Ragazzi rapinati a ferragosto, vu cumprà finisce in manette

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fermo, 31 agosto 2014 – È stato arrestato per rapina aggravata Alioune Fall, un cittadino senegalese, coinvolto anche negli episodi di guerriglia urbana del 23 agosto scorso, avvenuti dopo un blitz delle forze dell’ordine contro l’abusivismo in spiaggia. Dal fotosegnalamento sono emersi forti indizi per cui l’uomo potrebbe essere stato l’artefice di una rapina a una giovane coppia nella notte tra il 14 e 15 agosto. L’altroieri il personale del commissariato ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Fermo, su richiesta del sostituto procuratore Alessandro Piscitelli.

L’uomo era stato arrestato, con un falso nome, il 23 agosto scorso, quando insieme a una decina di altri connazionali aveva dato vita a una protesta violenta contro i sequestri di merce contraffatta realizzati da vigili urbani e polizia nell’ambito dei servizi contro la vendita abusiva di merce in spiaggia. Il senegalese aveva contribuito al danneggiamento di alcune auto e al ferimento di due poliziotti. Accompagnato negli uffici del commissariato, era stato sottoposto al fotosegnalamento, ma era risultato in regola con le norme di soggiorno e residente in una provincia limitrofa e pertanto, all’esito della convalida dell’arresto, dal carcere era stato inviato agli arresti domiciliari.

Nel corso delle attività connesse all’arresto, però, gli inquirenti hanno notato la sua somiglianza con le descrizioni fornite da due ragazzi vittime di una rapina nella notte tra il 14 e il 15 agosto, quando due stranieri, armati di tirapugni, avevano aggredito le giovani vittime sottraendo loro un cellulare. Sono scattati gli accertamenti che hanno portato a raccogliere rilevanti indizi di responsabilità nei confronti di Fall. Per questo il pubblico ministero ha emesso nei suoi confronti la misura cautelare ed è stato ricondotto in carcere con l’accusa di rapina aggravata.



Precedente 8 feriti in A14 Marche, anche 2 bambine Successivo Coppa Italia, il Fano travolge la Vis Pesaro: 5-1