Ragazzino muore annegato, tragedia in mare a Civitanova

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 18 maggio 2015 – Bagno fatale per un tredicenne, morto annegato questo pomeriggio a Civitanova. L’allarme è scattato attorno alle 18.30, quando gli amici hanno perso di vista il giovane, di origine senegalese e residente a Civitanova. Subito è scattato l’allarme e sono partite le ricerche degli uomini della Guardia Costiera.

Il corpo senza vita del ragazzino è stato trovato a dieci metri dalla riva, in un tratto di acqua bassa all’altezza dello stabilimento Aloha, sul litorale nord. Inutili i tentativi di rianimarlo col massaggio cardiaco. Sul posto anche vigili del fuoco e 118. Il ragazzino frequenteva la scuola Pirandello e giocava a calcio nella Vis Civitanova.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Passa il Giro d'Italia, premi e disagi per i fanesi Successivo Ancona, studenti trovano 475 euro e li riconsegnano: «Non ci abbiamo pensato neppure un po'»