Ragazzo conosciuto su Facebook, due studentesse ‘fuggono’ a Milano

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 3 marzo 2016 – Una fuga a Milano durata una notte sola, ma tale da far preoccupare e non poco i genitori, che le chiamavano al cellulare regolarmente spento. E’ la notte brava trascorsa da due ragazzine di 15 anni, studentesse di una scuola del centro storico, che finito l’orario scolastico non hanno fatto ritorno nelle rispettive case (risulta che abitino ambedue a Montelabbate).

Da qui l’allarme dei genitori che a un certo punto, dopo aver tentato più volte e inutilmente di parlare con loro, si sono rivolti alle forze dell’ordine, nella fattispecie alla Questura. Da lì sono iniziate le ricerche, diramate in tutta Italia. Le due ragazzine sono state ritrovate a Milano, l’altra mattina. Avevano trascorso la notte in un hotel.

Motivo della fuga? Avevano conosciuto un ragazzo, nei giorni scorsi su Facebook, comunque un ragazzo che stava a Milano e con il quale loro volevano incontrarsi. Così hanno fatto, recandosi nel capoluogo lombardo. Quando sono state ritrovate dalla polizia di Milano erano ambedue in buone condizioni di salute. Hanno fatto rientro a casa. Genitori tornati tranquilli e vicenda conclusa.

A proposito poi di adolescenza inquieta, sempre la polizia ha denunciato cinque minorenni stranieri ospiti in una struttura della città, perchè sorpresi a frugare in un’auto lasciata aperta. Non è chiaro se dall’auto sia stato asportato qualcosa.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Rapina all'ufficio postale Successivo Urbino, banditi armati rapinano l'ufficio postale di Pieve di Cagna ?