Raid al bar Caffellatte: ladri in fuga con dolci e liquori

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Fermo, 6 novembre 2014 – Prima hanno neutralizzato le telecamere della videosorveglianza poi sono entrati in azione. Ancora un furto in un esercizio commerciale in città. Questa volta a finire nel mirino dei ladri è stato il bar Caffellatte di viale Trento. E’ accaduto ieri notte, poco dopo le tre.

La banda, presumibilmente composta da professionisti, ha colpito in modo pianificato e senza lasciare traccia. I ladri sapevano come agire e della presenza del sistema di videosorveglianza. Così, come si vede in uno degli ultimi frammenti registrati, uno dei malviventi, incappucciato, ha mandato in frantumi la telecamera per permettere ai complici di agire indisturbati. Una volta dentro al locale i ladri hanno preso di mira la cassa, da dove hanno asportato qualche banconota e alcune monete, poi hanno trafugato dolciumi e liquori. Un bottino piuttosto magro.

Non è la prima volta che il bar Caffellatte viene preso di mira dai soliti ignoti. Era accaduto anche due anni fa, quando l’esercizio commerciale era stato svaligiato insieme al bar Primavera, che si trova a poco più di duecento metri di distanza. In quel caso, oltre al denaro, erano stati rubati anche i gratta e vinci. Sul furto indaga la polizia di Fermo.

Fabio Castori



 

Precedente Abbattuti otto alberi davanti alla scuola Leopardi Successivo FABRIANO - I volontari impugnano la ramazza e puliscono la frazione di Collamato