Raid al ristorante, fallisce il colpo bis alla mostra dell’artigianato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Montegranaro, 6 gennaio 2015 – Sono stati tutti furti di piccola entità, fortunatamente, ma nel periodo natalizio i ladri si sono dati un bel po’ daffare a Montegranaro, specialmente in centro, agendo sempre di notte e puntando in particolare le attività commerciali, sia pure con alterne fortune. Nel caso di un piccolo ristorante che si trova lungo viale Zaccagnini, i ladri sono entrati utilizzando il piede di porco per forzare la porta d’ingresso e una volta all’interno, pare abbiano portato via un computer e nient’altro. Ma non è finita. Perché quasi sicuramente in quella stessa notte, i malviventi ci hanno riprovato anche nei locali al primo piano del centro commerciale dell’ex Campo Boario, dove è ancora in allestimento (termina proprio oggi) la mostra di prodotti artigianali ‘Manualità che passione’, promossa dall’associazione ‘Terre del Picchio’ di Giuliano Bellesi. A differenza di quanto accaduto qualche giorno prima di Natale, quando erano state trafugate chitarre, scarpe e oggetti d’arte per oltre 10mila euro di danni, stavolta però i ladri non sono riusciti ad entrare: la serratura, che era stata cambiata nel frattempo, ha retto bene al loro assalto, facendo sì che almeno in questa occasione se ne siano andati a bocca asciutta. Una lunga scia di furti, dunque, dopo i colpi messi a segno nell’accademia del biliardo, nella sede dell’Aci e anche nel centrale Bar Mariella.

Marisa Colibazzi



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Scoperto il deposito dei ladri in un appartamento a Lido Tre Archi Successivo Ancona, Stella scopre di aspettare due gemelli e viene stroncata da malore