Raid dei ladri all’Ecomercatone

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 7 febbraio 2016 – Ladri senza sosta. Non c’è giorno che non venga denunciato un furto o un raggiro. È successo anche l’altra notte e bersaglio delle loro attenzioni è stato l’Ecomercatone, il megastore di una società cinese che oggi ha rilevato gli spazi dell’ex Iper. Il fatto che i malviventi lo abbiano scelto per il loro raid notturno e che si siano accontentati solo della moneta, costituisce forse la conferma che essi non hanno paura di niente e certe imprese siano di facile attuazione, perché il controllo del territorio è insufficiente e gli uomini a disposizione limitati. I fatti. I malviventi sono entrati in azione l’altra notte, scardinando la porticina d’emergenza posizionata sul lato est della struttura. Una volta all’interno, hanno potuto muoversi indisturbati.

Si sono prima diretti nel box dell’accoglienza, da dove hanno prelevato e portato via due cassette: una conteneva gli spiccioli da mettere a disposizione delle casse la mattina dopo, al momento dell’apertura; la seconda, invece, le chiavi delle porte antitaccheggio. Spiccioli per modo di dire, comunque, visto che – come riferisce Claudio Zhang, l’amministratore della struttura civitanovese e di quella di Cesena – dentro c’erano oltre duemila euro in pesante moneta. Dopo essersi assicurati le due cassette, che hanno portato via senza perdere tempo a vuotarle, i ladri hanno ispezionato i vari scomparti del megastore, senza neanche accanirsi troppo in atti di vandalismo. Poi si sono portati al piano superiore, quello riservato all’abbigliamento uomo e donna.

Anche qui disordine piuttosto limitato, ma è ancora da stabilire se i malviventi abbiano trafugato merce e in quale entità. «Dobbiamo fare ancora l’inventario – dice Zhang – ma da una valutazione a vista non sembra che siano stati rubati tanti capi». Ladri mordi e fuggi, quindi, in cerca di moneta sonante e di uso immediato, non di refurtiva di valore, ma forse scomoda da piazzare. La denuncia del furto è stata sporta ieri mattina nel commissariato della polizia di Stato.

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Arrestato bracconiere, in casa aveva 40 fucili Successivo La viabilità nelle Marche in tempo reale -A cura di CCISS-