Rapina, arrestati i Bonnie e Clyde sbadati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Corridonia (Macerata), 8 novembre 2014 – Rapinano un automobilista, ma lei si dimentica la borsa con i documenti nella macchina della vitta e i due aspiranti Bonnie e Clyed di ‘casa nostra’ finiscono in cella.

Il fatto è accaduto ieri sera a Corridonia. La donna ha chiesto un passaggio in auto per andare a casa e un cittadino romeno si è fermato. Dopo un po’, con la scusa di dover andare in bagno, ha chiesto all’uomo di fermarsi lungo il tragitto. A quel punto è spuntato il compagno della donna che ha aggredito e malmenato il romeno. Alla fine la coppia è fuggita con 20 euro e il maglione del poveretto. Nella fretta, però, lei ha dimenticato la borsa nell’auto. E così il romeno ha avvisato i carabinieri che in poco tempo sino risaliti ai due arrestandoli.



 

Precedente «Prima o poi l’ammazzo». Scatta l’arresto per stalking Successivo Luca Zingaretti dirigerà la Mostra del Nuovo Cinema