Rapina choc alla Royal Slot: titolare minacciato con la pistola

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 15 febbraio 2015 – Minacciano il titolare con pistola e coltello e si portano via 3mila euro in contanti. Rapina choc sabato notte a Civitanova. Nel mirino dei malviventi è finita la Royal Slot di via Martiri di Belfiore, sulla statale Adriatica. Era circa l’1.30 quando sono entrati due uomini con il volto travisato da casco e passamontagna. Nel locale, vista l’ora c’erano diversi clienti. I rapinatori però si sono concentrati solo sul titolare: lo hanno minacciato con le armi e si sono fatti consegnare i soldi, circa 3mila euro. Non è stata usata violenza nè sull’uomo, nè su nessun’altro dei presenti. I malviventi sono scappati a bordo di una Fiat 500, auto che era stata rubata in giornata proprio a Civitanova e che è stata ritrovata poco dopo la rapina dai carabinieri. E’ presumibile quindi che i rapinatori l’abbiano usata come auto ponte, per poi far perdere le proprie tracce a bordo di un mezzo pulito. Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza. Indagini in corso da parte dei carabinieri.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - Il Blog di Gattucci (e del Borghigiano) dai picchi record Successivo Villa Potenza, muore a 12 anni durante la partita di rugby