Rapina e pestaggio a Potenza Picena, arrestato un 32enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Recanati, 15 settembre 2015 – È accusato di aver pestato e rapinato un uomo assieme ad altri quattro complici nell’ottobre 2014 a Potenza Picena. Per questo, nella mattinata odierna, personale della Squadra Mobile della Questura di Macerata ha proceduto all’arresto di un uomo di 32 anni di origini siciliane, pregiudicato, residente a Porto Recanati, in esecuzione all’ordinanza applicativa della misura cautelare per i reati di rapina, lesioni nonché per il reato di violenza o minaccia per costringere taluno a compiere un reato. L’uomo, dopo le formalità di rito è stato ristretto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

L’arresto fa riferimento a un procedimento penale aperto anche a carico di altri indagati peraltro già cautelati nel marzo del 2015, allorché personale della Squadra Mobile diede esecuzione a quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti individui accusati dei medesimi reati.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente San Benedetto, addio a Marinangeli ex primario di cardiologia e politico Successivo Fabriano - Prima campanella, al nuovo Campus la viabilità regge