Rapina sul treno con il coltello, fermato 28enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Senigallia (Ancona), 11 febbraio 2015 – E’ in stato di fermo in carcere a Montacuto di Ancona il marocchino di 28 anni bloccato lunedì nel tardo pomeriggio alla stazione ferroviaria dagli agenti di una Volante. L’accusa nei suoi confronti è di aver rapinato sul treno nel tratto Fano Senigallia un giovane minacciandolo con un coltello occultato in una custodia.

Il marocchino si è fatto consegnare un telefono cellulare ed il portafoglio dalla vittima, che una volta arrivato ad Ancona ha dato l’allarme.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Dipinto Leonardo, è di 70enne Pesaro Successivo Da ricco uomo d'affari a vittima dell'usura per il gioco: "Se non pagavo, mi picchiavano"