Rapinatore armato di coltello irrompe nella sala slot: «Dammi i soldi»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Tolentino, 13 novembre 2015 – La proprietaria della sala slot aziona il sistema d’allarme premendo un pulsante e il rapinatore, armato di coltello, se la dà subito a gambe. E’ successo ieri sera, intorno alle 21.

Nel mirino il locale G-Planet in via Nazionale. Un individuo ha aspettato che all’interno non ci fosse nessuno, quindi si è accostato con la macchina ed è entrato coperto da un cappello e da una sciarpa. Ha gridato alla donna dietro la cassa di darle i soldi. Secondo il suo racconto, l’uomo avrebbe avuto un accento straniero.

Non appena ha visto la manovra della titolare, ha intuito che stava attivando il sistema d’allarme collegato alla caserma dei carabinieri ed è immediatamente fuggito, senza minacciarla e a mani vuote. Sulla rapina, sventata, indaga la Compagnia di Tolentino.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Fabriano - Cerimonia di intitolazione della Scuola Primaria Statale di Santa Maria a Marco Mancini Successivo Fuga di gas: evacuati gli uffici della Camera di commercio