Raptus di follia in stazione, rischiata la tragedia

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

San Benedetto (Ascoli), 29 dcembre 2014 – Giovane tossicodipendente in preda a un raptus di follia, semina il panico nella stazione ferroviaria di San Benedetto e diversi viaggiatori fuggono attraversando i binari.

Per fortuna non c’erano treni in transito. Il 35enne, R.G. di Monteprandone, è stato arrestato per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Era in compagnia di un altro giovane dedito all’uso di sostanze stupefacenti che, a ogni buon conto, ha mantenuto un comportamento tranquillo, per cui è stato solo identificato. Il movimentato episodio è andato in scena intorno alle ore 22 di sabato sera, nella sala della biglietteria.

Senza un motivo apparente, il 35enne ha iniziato a minacciare i presenti, a sollevare le panche di legno, a tirare calci e pugni contro le porte, spaccando anche un vetro. Le persone si sono talmente spaventate da precipitarsi sul marciapiede interno della stazione e vistesi in pericolo, hanno anche attraversato i binari per cercare di allontanarsi il più possibile dalla furia del giovane, raggiungendo il marciapiede sui binari 2 e 3.

Sul posto è accorsa una pattuglia del nucleo operativo radio mobile dei carabinieri e una volante del commissariato di pubblica sicurezza di San Benedetto, i cui equipaggi hanno dovuto lavorare non poco per cercare di immobilizzare il furioso personaggio, che è noto alle forze dell’ordine per diversi reati, alcuni connessi anche a fatti di danneggiamenti e resistenza a pubblico ufficiale. Quando gli agenti sono arrivati nella stazione, il giovane li ha affrontati, spingendoli e cercando di colpirli a testate, ma non è riuscito nell’intento.

Il 35enne, disoccupato, è stato tratto in arresto e condotto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, che dovrebbe tenersi questa mattina.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Rubano in una casa di Pantano: due albanesi arrestati poco dopo Successivo Fabriano - Nasce 'Fabbrica del Gusto', la nuova scuola di cucina