Il re delle banconote conquista l’America: Fedrigoni fatturato super

euro-3

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – Nel 2015 l’azienda cartaria veronese haconsolidato la propria leadership sui mercati internazionali, dove realizza il 67% circa del fatturato. Nell’aprile 2015 è entrata nel mercato americano della distribuzione di supporti per la stampa digitale tramite l’acquisizione della Gpa, Gummed Papers of America: nelle scorse settimane è stato inaugurato un impianto con centro distributivo di etichette per vini nella zona di Los Angeles. È del maggio 2015, poi, l’acquisizione del 100% del capitale di Arjo Wiggins Ltda, società brasiliana controllata da Arjo Wiggins, unico produttore sudamericano di carta per banconote, carte di sicurezza e carte speciali. L’azienda veronese, dunque, è diventata >>>CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI<<<

Notizia riferita da Valentina Sorci BIMAG

Precedente Whirlpool chiude Albacina il 28 giugno, un outlet per il futuro dello stabilimento Successivo Fabriano - Negozi, proposta di Paglialunga: «Facciamo gli stessi orari della Spagna»