Regali di cuore, donato un defibrillatore al Fano Rugby

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 11 maggio 2015 – Il presidente del Rotaract Valle del Metauro, Luca Serfilippi, lo aveva annunciato qualche mese fa, dopo la festa di Carnevale da Fiore che quegli 800 euro raccolti grazie al buon cuore dei 400 giovani partecipanti all’evento patrocinato anche dalla Cri, dal Csi, dall’Avis, dall’associazione Fano Cuore e dall’Ente Carnevalesca di Fano…. sarebbero andati per l’acquisto di un defibrillatore da donare ad un impianto sportivo della città. E l’altra mattina nella sala del consiglio comunale di Fano è stato consegnato al Fano Rugby il primo dei due defibrillatori che con quei soldi è possibile acquistare (l’altro andrà probabilmente alla società di atletica Avis Fano, perché in nessuno degli impianti della Trave ce ancora un defibrillatore), anche grazie all’aggiunta di ulteriore denaro da parte dei soci più adulti del Rotary Fano rappresentati per l’occasione dal presidente incoming Andrea Salvatori.

Il dono è tanto più importante e significativo in quanto arriva a pochi giorni dall’avvio dei campionati nazionali studenteschi di Rugby organizzati per la prima volta a Fano. Un appuntamento strappato alla vicina Senigallia. “E’ una mattinata importante – ha detto l’assessore allo Sport Caterina Del Bianco -. La legge Balduzzi che impone a tutte le società di dotarsi di questo costoso strumento ha messo in difficoltà molte associazioni e in imbarazzo il Comune. Fano è carente: ci sono 28 impianti scoperti”. “E’ stato un lavoro di squadra – hanno aggiunto Francesco Olivi ed Emanuele Vespaziani del Fano Rugby – e noi siamo molto onorati di ricevere questa donazione da Rotary e Rotaract, così come le 250 famiglie tesserate”.

A formare i soci del Fano Rugby sull’utilizzo del defibrillatore sarà Paolo Caverni dell’associazione Fano Cuore, mentre Avis Fano ha messo a disposizione gli spazi in cui si svolgeranno i corsi.  



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Montecosaro, maxi tamponamento in superstrada. ​Feriti e traffico caos Successivo Montecosaro, Bmw contro Tiguan ​Schianto da brividi all'incrocio