Reginaldo: «Samb, grazie per questa opportunità»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

San Benedetto, 13 gennaio 2016- E’ arrivato questa mattina intorno alle dieci e pochi minuti dopo era sul terreno di gioco per la prima corsetta: Reginaldo Ferreira da Silva, classe 1983, ha iniziato al sua avventura con la Samb. Intanto 25 minuti di stretching e poi lavoro in palestra. Il calciatore è fermo da oltre un anno e mezzo, quando dopo l’avventura al Vasco De Gama, voleva appendere le scarpette al chiodo per «problemi familiari» ha spiegato lo stesso giocatore. Ora bisognerà rimetterlo in forma e lo staff tecnico rossoblù ha già stilato un programma per fargli smaltire qualche chilogrammo e dare tono alla muscolatura. Ci vorranno almeno un paio di mesi, più ottimisticamente «spero di rimettermi in forma in un mesetto, so che devo lavorare tanto – ha detto lo stesso attaccante brasiliano. Sono qui per rimettermi in gioco e ringrazio la Samb che mi ha dato l’opportunità di tornare in Italia. Conosco San Benedetto perchè ci venivo spesso ai tempi del Siena con Destro e Del Grosso». Intanto l’attaccante brasilianoha firmato un contratto con i rossblù fino a giugno. Da vedere dove verrà impiegato quando sarà pronto: esterno nel tridente d’attacco o prima punta. Bisognerà solo aspettare qualche settimana.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente San Benedetto, principio d'incendio in un'ala dell'Istituto Alberghiero Successivo Riviera delle Palme, la Decasol trova l’accordo con le ditte creditrici