Registrazione scorretta: sequestrati 130 chili di vongole, multe di 4mila euro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), 30 ottobre 2014 – Oggi la Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto ha sottoposto a sequestro amministrativo circa 130 chili di vongole ed elevato due verbali amministrativi, per un ammontare di 4.000 euro, a carico dei Comandanti di due motopescacon base nel porto di San Benedetto del Tronto per violazioni sulla registrazione delle catture.

L’attività, condotta dalle prime ore di stamattina, ha impegnato quattro militari della Guardia Costiera. Il prodotto ittico sequestrato, ancora vivo, è stato rigettato in mare.

L’attività di vigilanza e di controllo da parte degli uomini della Guardia Costiera proseguirà anche nel corso delle prossime settimane.



 

Precedente Macerata, muore a 18 anni per una grave malattia, addio a Tommaso, sognava di andare ad Amsterdam Successivo Solidiarietà mondo politico a Venturi