Residenza fittizia per avere la pensione Tre stranieri denunciati a Pesaro

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –
FONTE IL MESSAGGERO
PESARO – Sono 3 i cittadini stranieri residenti nella provincia di Pesaro e Urbino che percepivano indebitamente l’assegno sociale individuati dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pesaro. In pratica percepivano la pensione sociale assegnata ai residenti pur essendo ormai tornati nel loro paese d’origine.

Precedente Fatture mai registrate Commercialista nei guai Successivo Prendevano l’assegno sociale, ma non stavano più in Italia: denunciati